Lettere sulla Giordania ( estratti di email...)

 

www.viaggiareliberi.it

Home ]

 

VIAGGIARE LIBERI; viaggiare è avere il mondo che ti viene incontro... ] INDEX DESTINATIONS ] RACCONTI DI VIAGGIO ] MAPPA DEL SITO ] english version ]

 

 

La considerazione che per prima mi vene è che  forse pretendere di vedere ciò che offrono questi due stati in una settimana è pretendere troppo, è ovvio che si debbono sacrificare molte mete e opportunità. Per quanto riguarda la Giordania, sottolinerei che il Jordan pass è un ottimo 'lasciapassare'facile da ottenere comodamente da casa con carta di credito ora anche in versione italiana dal sito ufficiale , toglie l impiccio del visto, non abbiamo fatto file o compilato nessun modulo in frontiera oltre all opportunità di avere l ingresso già pagato per Petra e volendo anche altri siti turistici o musei, pure per entrare al Wadi rum.Ques ultimo una volta arrivati al centro visitatori si sceglie oltre alla guida su un fuoristrada quale percorso e quanto tempo  rimanere , in base a ciò ci sono cifre diverse   ma ben indicate nella brochure che ti consegnano all arrivo (per esempio25dinari per 1ora a persona fino agli 80 dinari per 8ore).
Di Israele mi sento di dire che offre diverse tipologie di viaggio, te ne sarai accorto anche te... Dal pellegrinaggio strettamente religioso all itinerari storici archeologici o semplicemente vagare per gustare la natura cosi variabile tra nord e sud.oltre alle coste tra i mari ...deserto, kibbutz...
Trovato ottima la guida Lonely Planet piena di itinerari e informazioni utili...Google oramai indispensabile per mappe ecc .
Muoversi in Israele in autobus è ancora molto valido, prezzi contenuti ,orari rispettati nonostante l aumentato traffico soprattutto tra Tel Aviv e Gerusalemme...quest'ultima servita bene dal tram-navetta comoda di facile accesso...ne facevi riferimento anche tu(per il biglietto ti posso confermare che ci sono anche le istruzioni in inglese, l ho trovato!!! dopo diversi tentativi )
Eilat ,molto turistica... trovato il mare non molto pulito...non che ad Aqaba in Giordania sia meglio, avrai notato che il livelli d igiene non è il massimo.Altra nota dolente a mio avviso è l atteggiamento per così dire truffaldino dei taxisti sia i G. che in I...passi l insistenza e la contrattazione ,ma i vari tentativi di farti fesso alla lunga stancano .
Angela

 

Buonasera Michele! ...Tornati già da oramai  15gg. , smaltita la sbornia di immagini , emozioni ... profumi e altro , sto riordinando le foto (evito di dirti quante sono!!) . bell'esperienza e molto simile a quella che hai fatto tu...Avendo avuto a disposizione più giorni abbiamo potuto visitare più luoghi. ma nell'insieme direi che ciò che hai descritto lo posso confermare in pieno. Che dire , sicuramente Petra merita almeno una giornata intera a differenza di te siamo arrivati fin su al Monastero , imponente  e salendo ancora un pò ..la vista panoramica è stupenda....Comunque a mio avviso non si può lasciare la Giordania senza aver perlustrato almeno qualche ora il Wadi Rum, quei colori ti rimangono dentro come pure l'effetto di prospettiva che ti fa perdere la percezione giusta delle distanze ..tutto sembra vicino ma in realtà è lontanissimo!!! Sono pentita di non aver pernottato lì...il cielo stellato nel deserto come l'alba e il tramonto devono essere spettacolari ... come il silenzio! Ci sono alcune oasi di ristoro e camping dove è possibile rimanere anche alla notte...peccato. 

il nostro visggio molto brevemente:

1g.Arrivo a Tel  Aviv , visitato il litorale fino a Jaffa old

2g. Tel Aviv -Eliat in autobus...passaggio frontirA ( Siamo scesi alla fermata ,località EIlot, che porta al Crossing Border, facendo 1km-1,5 a piedi si arriva comodamente) poi taxi per Aqaba

3 g. in giro per Aqaba ( noleggiato auto ,..sulla costa, un po' di relax al mare.( niente bichini ahimè, nessuno avrebbe detto nulla , ma in mezzo a tutte le donne giordane in burka  e niqab mi son sentita un po'a disagio!) .Il grosso del turismo sul mare è praticamente blindato in grandi Resorts e alberghi

4g Petra giornata piena!

5 Mattina al mare...pomeriggio al Wadi Rum fino al tramonto

6g da Aqaba siamo passati ad Eliat... e nel pomeriggio autobus per Gerusalemme

7g autobus per Masada ...e nel pomeriggio sul mar Morto...sera in giro per Gerusalemme 

8g . Betelemme, ritrono nel pomeriggio e in giro per Gerusalemme

9 g. autobus per Cesarea e  mare 

10 g visita sul monte degli ulivi , e ... simo arrivati nei pressi del sito del Giardino dei Giusti (Mausoleo di Yad Vashem) ma ahimè, a causa dello shabat che stava iniziando abbiamo dovuto desistere . ( comoda la minimetropolitana ..quando non si ferma per festeggiamenti vari oltre che lo shabat ߘ? ) 

11 In pieno shabat abbiamo optato per un taxi che (contrattanto allo sfinimento!) ci ha condotto nella zona della Palestina , visitato Gerico e poi di nuovo a fare un  bagno al Mar Morto., dopodichè ci ha condotto in aeroporto.

Angela

 

 

Il viaggio è facile secondo me, e Petra fantastica !

Il bus della Egged sì ferma anche a Elot vicino al bivio per la deviazione per la frontiera con la Giordania.
Su questo link trovi alcune informazioni
https://mslworld.egged.co.il/?language=en&state=1#/origindestination/0/0/false/5000-2699/2109/2600-493/1744/1/-1
Per entrare in Giordania da quella frontiera non serve niente.

Pagherete l'uscita dall'israele in shekels di circa 25 euro (105 ILS) mentre l'entrata in Giordania è senza tasse. Dovrete compilare un modulo da riportare poi indietro dopo la permanenza giordana. Se farete almeno due notti prima del rientro dalla stessa frontiera non pagherete il visto di 40 Jod in Giordania. Immagino farete Petra e forse il Wadi rum quindi due notti starete via, vero?

Se farete 3 o più notti e rientrate in Israele sempre dalla stessa frontiera non pagherete nemmeno la tassa di uscita dalla Giordania di 10 jod. ( Io l'ho pagata perché ho fatto due notti).
Rientrare in Israele è senza tasse. 
Se avete fatto il Jordan pass bene, meglio così, vale la pena sicuramente !
Per Petra se entrerete la mattina sicuramente farete tutto, io l'ho fatta quasi tutta ma considera che sono entrato verso mezzogiorno se ricordo bene.
Sicuramente sarebbe stato meglio vederla in due giorni, al limite il secondo giorno potreste rilassarvi andando a Little Petra che dista circa 8 km ed è gratuita.
belli i paesaggi !
A Eilat ci sono molti money changer dove ho cambiato shekels. Penso cambino anche i dinari.
Se appena entrate in frontiera in Giordania andrete a petra in taxi sicuramente il taxista vi aspetterà a Petra per i dinari, potete anche chiedergli se accetta shekels (fate il cambio con i jod) oppure ad Aqaba centro ci sono money changer. Io ho cambiato lì nei pressi della stazione dei minibus. Il taxi preso in frontiera che mi ha portato in centro ad Aqaba l'ho pagato in shekels perchè non avevo dinari appunto...
michele

 

 

Petra e Jerusalem

Diario di viaggio aprile 2017

Petra (30).jpg (5500891 byte)

 

 

Sei disposto ad aiutare altri viaggiatori?
se vuoi collaborare al sito
scrivimi >> email

 

 

email

 

 

www.viaggiareliberi.it

Home ] Altre destinazioni ] Anima mia ] Annunci di viaggio ] COLLABORATORI per informazioni di viaggio ] Come collaborare al sito ] COME PREPARARE UN VIAGGIO ] Consigli per viaggiare ] Corrispondenza di viaggio ] Curiosità quando si viaggia ] email da leggere ] Gli anni di tutti i miei viaggi ] I segreti quando si viaggia ] Idee ] Il Graffio del Viaggiatore ] IL Libro come un Viaggio ] Il paese ideale dove vivere ] "Incontri Viaggiatori" ] Intervista (tripiteasy.it) ] Io ] Io in viaggio ] La mia famiglia ] LE MIE pOESIE ] Le sorprese di un viaggio ] Le spiagge più belle ] Links viaggi ] Lo scaffale dei miei sogni ] Links utili per il mondo ] Mappe ] Notizie utili per viaggiare ] Novita' ] OFFERTE VIAGGIO ] [ Lettere sulla Giordania ] Per Partire ] Ricette nel mondo ] ROOTS MUSIC ] Statistiche sito ] Sognando ] Suggerimenti di viaggio ] "Travelers meeting" ] Viaggi futuri ] Viaggiare è Vivere ! ] Calcio "MOSAICO & CROCIONE" ]