"Incontro viaggiatoriliberi"

Appennino Tosco-Romagnolo

Santa Sofia (Fc)

25-27 settembre 2020

Come sempre l'invito è rivolto a tutti quello che conta è l'entusiasmo nel partecipare e condividere un fine settimana diverso da solito con nuovi amici, curiosità e divertimento.

Dove  >> Santa Sofia (FC)

Il paese sorge tra le verdi colline dell'Appennino tosco-romagnolo, lungo la Valle del fiume Bidente, nel cuore del Parco delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna.
Immerso nel verde del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, di cui ospita la sede e un Centro visita, il territorio di Santa Sofia offre al visitatore luoghi particolarmente suggestivi dal punto di vista naturalistico, come la foresta di Campigna e il bacino artificiale della Diga di Ridracoli. Città del buon vivere, per la qualità dei prodotti gastronomici e la ricerca di uno stile di vita armonico e compatibile, Santa Sofia fa parte del circuito delle Città Slow.

 

Quando  >> 25-27 settembre 2020
 

 

Info

E' terra di Romagna\Toscana, neppure la foresta di Campigna è Casentino, neppure il Monte Falterona. 

Personalmente non mi sarebbe neppure dispiaciuto rimanere in provincia di Firenze, vogliamo confrontare Firenze con Forlì ? 

Però questo è dal 1923 ben prima che nascessi. 

Quindi e comunque mai stati Casentino, Casentino è provincia di Arezzo.

La Romagna\Toscana ha sempre confinato con il Casentino ma è passata da Firenze a Forlì, mai Arezzo.

Tra l'altro mai corso buon sangue tra Arezzo e Firenze 

La riserva naturale integrale di Sasso Fratino, nel cuore del Parco nazionale delle Foreste Casentinesi


Più che Casentino direi Romagna Toscana, Santa Sofia non per essere di parte ma è la parte più bella ... siamo noi con Riserva Naturale Sasso Fratino e le Faggete del 500 diventate patrimonio Mondiale dell'UNESCO.

Complessivamente il 20% del territorio del Parco Nazionale
 

Anche il nostro fiume completamente balneabile a monte Santa Sofia è unico.
Per dormire a Santa Sofia c'è Albergo della Gioventù molto poco Ostello e molto Albergo camere interne con bagno e doccia ... in un antica filanda del 500.

Cosi si vedono anche alcune foto della piccola Firenze e la chiamavano così i fiorentini e come vedi c'è un suo perché. Santa Sofia non ha portici come le cittadine della Romagna, il campanile è tipicamente toscano ... noi eravamo Toscana\FIRENZE E NON CASENTINO. Noi Intendo Santa Sofia e Mortano che ora è la parte alta e storica del comune era un altro Comune ma papalino ... frontiera molto calda quindi ...ha dato un sacco di volontari ai mille di Garibaldi ... tant'è che è famosa una frase di Nino Bixio che ebbe a dire non conosco Santa Sofia, ma deve essere una grande città per averci mandato tanti suoi figli... questo per dare un'idea dei contrasti che potevano esserci tra il regno più democratico di quella Italia ed il papato

Ok vedi tu San Piero è l'altro vallata quella a sinistra quella del Savio. Non per partigianeria ma la nostra è un altra cosa anche come itinerari. La foresta di Campigna e la Riserva Naturale ecc sono nel nostro comune. Li ti allontani anche se alla fine sono 18 km... da Santa Sofia però diventano oltre 40 da Campigna. Ma dipende sempre quello che vuoi fare. Anche su ci sono ottimi itinerari Bagno di Romagna è delizioso ma Santa Sofia anche come paese è davvero in 'altra cosa.

 

www.casentino.it

http://www.campigna.it/it/

http://www.ridracoli.it/rifugio-ca-di-sopra/

http://www.ridracoli.it/

La riserva naturale integrale di Sasso Fratino, nel cuore del Parco nazionale delle Foreste Casentinesi

Le faggete vetuste del Parco Nazionale e la Riserva Integrale di Sasso Fratino sono entrate a far parte del lista del patrimonio mondiale dell’UNESCO.

https://www.parcoforestecasentinesi.it/it/natura/le-foreste-patrimonio-dellumanita



Allora,
è vero che c'è ancora tanto tempo per decidere
Ma per assicurarci le camere più interessanti chi vuole può già confermare la partecipazione.
Per questo avrei bisogno di una conferma e x quante notti, che tipo di camera ecc.
Penserei io direttamente a prenotare la struttura solo dopo una vostra gentile risposta. Grazie!


Un amico, Flavio, di Santa Sofia nel Casentino mi sta aiutando e raccontato dell'Ostello "Il Sentiero", Albergo della Gioventù

https://terredanteandrea.wixsite.com/leterredidante/albergo-giovent-santa-sofia
Come potrete vedere i prezzi non sono da Ostello ma comunque abbordabili rispetto ad un hotel. Ripeto è molto confortevole come Ostello
 

 

Lista dei partecipanti confermati:

  1. Sonia

  2. Franco

  3. Federica

  4. Francesco

  5. Elena

  6. Axel

  7. David

  8. Barbara

  9. Cristina

  10. Paolo

  11. Danila

  12. Paola

  13. Milvia

  14. Manuela

  15. Alessandro

  16. Dilek

  17. Ayse

  18. Kerim

  19. Michele

  20. Manuel

  21. Antonella

  22. Massimo

  23. Luisella

  24. Vilma

  25. *Massimiliano

  26. *Virna

  27. *Emilia

  28. *Barbara

  29. *Cinzia

  30. Flavia pernottamento indipendenti

  31. Nicoletta pernottamento indipendenti

  32. Vanna pernottamento indipendenti

  33. *Vincenzo pernottamento indipendenti

  34. *Mary pernottamento indipendenti

 

* NON confermati

Interessati

  1. Tina

  2. Patrizia

  3. Adele

  4. Andrea

  5. Marisa e amica

  6. Francesca

  7. Claudio

  8. Christal

  9. Ferny

  10. Andrea Paola e Matteo

  11. Maurizio, Katia

  12. Federica e Bianca

  13. Monica

  14. Pino e Lella

  15. Roberto

  16. Flores

  17. Maria Rosaria

  18. Roberta M.

 

 

Camera singola Sonia 2 notti
Camera singola Franco 2 notti
Camera singola Federica 2 notti
Camera doppia Barbara e Cristina 2 notti
Camera doppia Francesco ed Elena 2 notti
Camera doppia Axel e David 2 notti
Camera doppia Paolo e Danila 2 notti
Camera Tripla (matrimoniale singolo) Virna, Emilia, Barbara 3 notti
Camera Tripla (castello e singolo) Paola Milvia e Manuela 2 notti
Camera quadrupla Alessandro, Dilek, Ayse e Kerim 2 notti
Camera quadrupla Luisella, Vilma, Antonella, Cinzia 2 notti
Camera quadrupla Michele, Manuel, Massimo, Massimiliano 2 notti
Camera da 5    


I prezzi x notte
Singola 33 € (in totale ce ne sono 3)  ESAURITE
Doppia 52 € (in totale ce ne sono 4)  ESAURITE

tripla 72 € (in totale ce ne sono 2) ESAURITE

quadrupla 88 € (in totale ce ne sono 9)

quintupla 110 € (in totale ce n'è una)

sestupla 132 € (in totale ce n'è una)

da otto 176 € (in totale ce n'è una)

da dieci 220 € (in totale ce n'è una)

 

Caratteristiche e tipologie di stanze:

la struttura offre 80 posti letto in camere singole, doppie, triple e multiple.

Ogni stanza è dotata di bagno interno con doccia. Le lenzuola e le federe sono inclusi nel prezzo.

 

Sulle doppie che sono 4 ho certezza che possono essere o due letti separati o trasformate in matrimoniali.

Sulle Triple che sono solo 2 una matrimoniale singolo una castello e singolo.

 

*C'e disponibilità anche di kit telo ed asciugamani al costo aggiuntivo di 3 euro. Se una persona nn vuole impazzire a portarseli da casa.

Una grande cucina molto funzionale sarebbe a nostra disposizione mentre saremmo anche molto vicini a posticini tipici dove cenare se volessimo stare in giro la sera. Avremmo come guida Flavio molto esperto della zona.


Piazza Giacomo Matteotti, 4 - SANTA SOFIA (FC) - ITALY
Tel: +39 (0543) 970014 - Email: info@ostellosantasofia.it

 

 

 

 

La battaglia di Campaldino  che si combatté l'11 giugno 1289 fra i guelfi, prevalentemente fiorentini, e ghibellini, prevalentemente aretini, nel comune di Poppi, Casentino alla quale parteciparono, tra gli altri, Dante Alighieri e Cecco Angiolieri. La vittoria dei guelfi, dovuta soprattutto al ruolo di Corso Donati, costituì un evento chiave nel processo di progressiva affermazione dell'egemonia di Firenze sulla Toscana.
 

Tra l'altro Poppi è bellissima ed appartiene a buon titolo al circuito dei Borghi più belli d'Italia.

 

Lo dice anche la storia ... noi eravamo Guelfi fiorentini  non Ghibellini aretini

 

Infatti il  nostro Parco Nazionale ha dicitura: Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna, proprio per distinguere Falterona e Campigna Romagna dalle Foreste Casentinesi Toscana (AR)

E' parco di Confine tra Emilia Romagna e Toscana ed il Casentino è in Toscana.

Sapeste che "guerra per trovare un nome adeguato che rappresentasse tutti ? Non trovandolo si è menzionato tutto e tutti nome interminabile ma non è l'unico esempio... spesso accade ai parchi appartenenti a più regioni.

 

I comuni di Stia e Pratovecchio, sono in Casentino e lo sono sempre stati, e sono confinanti con comuni di Bagno di Romagna e Santa Sofia, un tempo fiorentini ed ora forlivesi.

 

 Le terre di Romagna\Toscana, furono toscana sino al 1923, ma da allora fanno parte della Regione Emilia\Romagna grazie o per colpa di Benito Mussolini da Predappio, 20 km da Santa Sofia,  che nel 1923 aggregò ben 11 comuni della Romagna\Toscana, facenti parte politicamente della Toscana, alla natia Romagna. Noi con essi. 

 

Predappio è  ubicato nella contigua e parallela vallata del Rabbi, Predappio ad esempio sempre stato parte delle Romagne, quindi anche Stato Pontificio.

 

Da Forlì salgono tre vallate sino all'appennino tosco\romagnolo, tenendo Forlì città alle spalle 

 

A destra Vallata del fiume Rabbi con Predappio Rocca San Casciano Premilcuore salendo verso monte nell'ordine: luoghi di interesse storico e naturalistico principali Tomba Benito Mussolini e Municipio a Predappio, cascata dell' Acquacheta a monte, fiume Rabbi bellissimo in zona le Seghe comune di Premilcuore. 

 

A sinistra la Vallata del fiume Savio con, salendo a monte, nell'ordine Mercato Saraceno Sarsina, quest'ultima, patria di Tito Maccio Plauto. Plauto fu uno dei più prolifici e importanti autori dell'antichità latina e l'autore teatrale che più influenzò il teatro occidentale.  E' quindi nota per vestigia romane,ed un arena teatrale romana usata sino a non tantissimo tempo fa Poi è stata 

costruita ed una delle arene teatrali estive più importanti, e si è dato vita per diverso tempo a stagioni teatrali estive con cartelloni importantissimi, tanto d arrivare spesso addirittura al primo posto nazionale,  e quando non si riusciva al secondo, grazie anche al compianto e grande Giorgio Albertazzi, a lungo mentore della cittadina e che spesso  qui ha recitato in prima persona, fungendo nel contempo da direttore artistico. https://www.plautusfestival.it/arena-plautina/

 

Poi San Piero in Bagno ed attaccato Bagno di Romagna. Il municipio ha sede a San Piero ma il comune è Bagno di Romagna. San Piero ha belle chiese e belle piazze, molto interessante la piazza principale che però non è sede del Municipio, con palazzi davvero ragguardevoli, eccellenze gastronomiche stellate e non. 

 

Bagno invece è più raccolto delizioso, più raffinato e turistico al tempo stesso sede di notissime terme romane con acque sulfuree.

https://www.bagnodiromagnaterme.it/it/offerte-le-tre-terme.php?utm_source=Google%20Ads&utm_campaign=T!%20-%20Google%20Ads&utm_medium=ppc&utm_content=%5BGCmpgId%3A6169921    Frequentato per cure termali e l'amenità del territorio, palazzi ad esempio quello dei capitani di notevole interesse storico ed un rinomato mercatino del mobile, non come quello notissimo di Arezzo ma di tutto rispetto.

 

 Vallata del Bidente, la centrale la più ampia e bella, ed è vero sono di parte, ma mentre le altre sono laterali ed anguste, la centrale risulta molto più ampia, grazie anche al letto del Bidente, fiume molto grande  e con portate di tutto rispetto, non a caso il bacino imbrifero di Ridracoli è stato fatto sul fiume Bidente.

Salendo da Forlì si incontrano Meldola, a soli 12 km da Forlì, Cusercoli sede di una bellissimo castello medioevale che domina la frazione e fa parte del comune di Civitella, il cui abitato si incontra salendo di altri 6 km. Poi Galeata con interessantissimi scavi Romani di Mevaniola in frazione Pianetto e l'interessante Museo Mambrini a Galeata capoluogo. La bellissima Abbazia di Sant'Ellero,

in frazione Sant'Ellero, notissima e molto potente durante il Medioevo. Altri sei km e siamo arrivati a Santa Sofia, che i forlivesi "chiamano montagna" e vabbè, solo 257 mt. sul livello del mare, mentre i fiorentini la chiamavano " La Piccola Firenze" Paese pede montano, in soli 8 km si sale gli oltre 900 mt di Spinello una delle due principali frazioni comunali sede del centro sportivo di Sportilia, dove soggiornò la nazionale di Sacchi  prima dei mondiali USA 2002, e dei ruderi di un interessante rocca Malatestiana,  notissimo belvedere e punto panoramico nei giorni di sereno si scorge tutta la Riviera Romagnola e Le Torri della Repubblica del Titano o di San Marino. A 14 Km salendo verso la foresta di Campigna, sulla ex SS 310 Forlì Firenze l'altra frazione più importante Corniolo oltre 500 mt che contava ben 1200 abitanti, antico borgo abbarbicato all'appennino,attraverso strette viuzze dalla ex statale si sale alla piazza centrale Papa Pasquale II, nato in località Bleda frazione Biserno,  1050 https://it.wikipedia.org/wiki/Papa_Pasquale_II#:~:text=Pasquale%20II%2C%20nato%20Rainerio%20Raineri,cattolica%20dal%201099%20alla%20morte . , Biserno è ai piedi della diga di Ridracoli http://www.ridracoli.it/

l'antica Rio Degli Oracoli ma questa è un'latra storia. Nella Chiesa principale di Corniolo si conserva un pregevole bassorilievo in terracotta realizzato dalla bottega di Giovanni della Robbia.

 

Il comune di Santa Sofia contava oltre 11.000 abitanti, nel primo dopoguerra, scesi poi ai 2900 negli anni della corsa all'industrializzazione ed dell'abbandono dell'agricoltura, uno dei fatali  e peggiori errori anche economici commessi dal Governo Italiano, avremmo potuto essere, la più grande potenza agricola europea, industrializzando l'agricoltura ed invece hanno incentivato le presone ad abbandonare le campagne con il miraggio dell città con tutto ciò che ne è conseguito.Poi l'emorragia si è fermata , l'economia locale è ripartita siamo risaliti per poi stabilizzarci attorno ai 4300\4500 abitanti. Più almeno un 500 di persone straniere cinesi, marocchini, rumeni ecc che lavorano presso la Pollo Del Campo, industria avicola, la Romagna è avicoltura, prima cooperativa e terza azienda per Importanza del settore in Italia dopo Francesco Amadori azienda leader sempre Romagnola ed Aia in Veneto, ma da almeno 15 anno assorbita dal gruppo Amadori stesso, perché a rischio fallimento.

Ora Corniolo ne  120 di abitanti ed il comune 4500 quasi tutti residenti nel Capoluogo, mentre un tempo, quando il comune ne contava 11000 come detto sopra poco più di 2200 in paese, a Spinello 1000 ed in altre importanti frazioni ancora più a monte tra le 400 e le 600 persone a frazione. A 8 Km da Corniolo 22 da Santa Sofia la bellissima frazione montana di Campigna 1004 mt. con l'omonima Foresta, stazione turistica estiva ed invernale. Ristoranti e zone da urlo. Altri 3 km la strada comincia a salire ancora di più arriviamo ai 1296 mt. del passo della Calla, confine con la Toscana, dopo si siamo in Casentino, a 10 km, scendendo Stia primo paese toscano attaccato a Stia, il comune e l'abitato di Pratovecchio. Da cui Arezzo dista 43 km Firenze 50.

 

Per saperne di Più

 

https://it.wikipedia.org/wiki/Romagna_toscana  

 

 

buona estate a tutti

 

Flavio

 

N.B. se qualcuno fosse interessato nonostante i tempi 

www.distradainstrada.com in aggiornamento

la XXIX edizione del festival avrà luogo dal 12 al 16 agosto anziché dall'11 al 15

Non ci sarà l'11 a Spinello ma tenteremo di prolungare con domenica 16 sempre in capoluogo

 sarà diversa ma non meno interessante

a nome " Piazze Contingenti" per ovvie ragioni



 

Di Strada in Strada 2020  festival internazionale  Arti  Performative Circo Teatro e Musica 

sarà Piazze Contingenti - XXIX edizione R.I.A.S. ( raduno internazionale dell'artista di strada)

12 Corniolo 13 14 15 16? Santa Sofia

 

 

 





 

 

 

 

 

 

 

  scrivimi

 

www.viaggiareliberi.it

Home ] UP ] ELISA ] Partecipanti agli incontri viaggiatori ] Incontro viaggiatori liberi Veneto, novembre 2003 ] Incontro viaggiatori liberi Emilia Romagna 30 novembre 2003 ] Incontro viaggiatori liberi Roma 7 marzo 2004 ] Incontro viaggiatori liberi Toscana aprile 2004 ] Incontro viaggiatori liberi Emilia Romagna, 16 maggio 2004 ] Incontro viaggiatori liberi Marche 2004 ] mini "Incontro viaggiatori" a Milano, 09-02-05 ] mini Incontro a Como, 12-03-05 ] Incontro viaggiatori liberi Friuli 2005 ] Incontro viaggiatori liberi Umbria 2005 ] mini "Incontro viaggiatori" a Milano, 22-09-05 ] Incontro viaggiatori liberi Campania 2005 ] mini "Incontro viaggiatori" di Milano, 15-02-06 ] mini "Incontro viaggiatori" Piacenza, 5-03-06 ] Incontro viaggiatori liberi Liguria 2006 ] mini "Incontro viaggiatori" Milano 24-05-2006 ] Incontro viaggiatori liberi Lazio 2006 ] mini "Incontro viaggiatori" Milano, ottobre 2006 ] Incontro viaggiatori liberi Piemonte 2006 ] mini "Incontro viaggiatori" Milano, 24 novembre 2006 ] mini "Incontro viaggiatori liberi" in Valtellina, 17-02-07 ] mini "Incontro viaggiatori liberi" Milano, 14 marzo 2007 ] mini "Incontro viaggiatori FOR AFRICA", 1 aprile 2007 ] mini "Incontro viaggiatori liberi" A MILANO 18-04-07 ] Incontro viaggiatori liberi Abruzzo 2007 ] mini "Incontro viaggiatori liberi" Agrate (Mi) 6 giugno 2007 ] "Incontro viaggiatori liberi" in Trentino 15 luglio 2007 ] Incontro viaggiatori liberi in Lombardia novembre 2007 ] Incontro viaggiatori liberi in Puglia 2008 ] Incontro viaggiatori liberi in Valle d'Aosta 2008 ] EDIZIONE SPECIALE-Incontro viaggiatori in Valtellina 20-09-08 ] Incontro viaggiatori liberi in Sicilia 2008 ] Incontro viaggiatori liberi in Spagna 2009 ] Incontro viaggiatori liberi in Calabria 2009 ] EDIZIONE SPECIALE-Incontro viaggiatori in Valtellina 20-09-09 ] Incontro viaggiatori liberi in Sardegna 2009 ] Incontro viaggiatori liberi in Molise 2010 ] Incontro viaggiatori liberi in Romagna 2010 ] Incontro viaggiatori liberi in Basilicata 2010 ] Incontro viaggiatori liberi in Toscana 24-25 settembre 2011 ] Incontro viaggiatori liberi Emilia Romagna, maggio 2012 ] Incontro viaggiatori liberi Veneto, autunno 2012 ] Incontro viaggiatori liberi Bologna 24-11-2012 ] Incontro viaggiatori liberi Valtellina, gennaio 2013 ] Incontro viaggiatori liberi Firenze, 1-2 giugno 2013 ] Incontro viaggiatori liberi Umbria, 27-29 settembre 2013 ] Incontro viaggiatori liberi Pesaro, 30 maggio-2 giugno 2014 ] Incontro viaggiatori liberi Val di Fassa, 5-8 settembre 2014 ] Incontro viaggiatori Ischia 2015 ] Incontro viaggiatori a Ostia 25-28 settembre 2015 ] Incontro viaggiatori liberi in Irpinia 2-4 ottobre 2015 ] Incontro viaggiatori liberi in Salento 13-15 maggio 2016 ] Incontro graffiatoriliberi in Abruzzo, ottobre 2016 ] Incontro viaggiatori liberi TOSCANA aprile 2019 ] [ Incontro viaggiatori liberi 2020 ]