La Nostra JAMAICA

di Nicola Ferrulli e Simone Boccolari

Jamaica, isola dal paesaggio affascinante di incredibile bellezza.

Jamaica pianta.jpg (102853 byte)

jmc.jpeg (31816 byte)

La Jamaica Ŕ stata la nostra prima avventura, il primo viaggio della "premiata ditta" Ferrulli - Boccolari.......ovvero Nic e Simon. 

Isola poco pi¨ grande della Sardegna ma ricca di storia e cultura, Cristoforo Colombo che fu uno dei primi occidentali a mettervi piede la definý' come "la pi¨ bella terra che i suoi occhi avessero mai visto"...

Ma ci˛ che pi¨ colpisce noi occidentali Ŕ sicuramente la natura incontaminata e l'intensitÓ dei colori. 

Il popolo Jamaicano, la cui vita difficile non ha compromesso la loro voglia di vivere e la tolleranza verso altre etnie ci ha accolto con calore e affetto.

A chiunque decida di affiancarsi alla nostra esperienza in questa meravigliosa terra, non posso far altro che consigliare di adeguarsi totalmente allo stile di vita e alle vie di pensiero della JAMAICA.

Il viaggio:

Arrivati a Montego Bay, nostra destinazione, veniamo accolti da un calore caraibico, sperato, ma inaspettato nei modi e nelle forme, invasi da 1000 profumi della terra e dei fiori.

Era sera ormai avanzata quando arrivammo e dopo i controlli di rito alla dogana, salimmo su una navetta che ci avrebbe condotto al Residence dove avevamo affittato una stanza(per avere un punto di riferimento nel nostro primo viaggio transoceanico).

Sulla spiaggia conosciamo un altro tipo caratteristico come si pu˛ notare dalla foto, .......... e noi da buoni turisti inesperti e spaesati veniamo coinvolti in un massaggio tipico con gelatina naturale di cactus jamaicano, spacciatoci per abbronzante naturale: "Nessun risultato".

La giornata passa rapida coinvolti come siamo a raccapezzarci in tutte queste novitÓ. La sera a letto presto con l'aiuto di piante tipiche.

Le giornate trascorrono conducendo la tipica VITA DI MARE....sveglia alle 8 e poi tutto il giorno in spiaggia, le serate quando la stanchezza non ci ha fregati, le abbiamo trascorse in spiaggia dove regolarmente ci sono party reggae, e tranquilli raduni.

Conosciamo poi Jim Brown sulla nostra spiaggia, un jamaicano incredibile di 33anni. Lo impariamo a conoscere col tempo, lo invitiamo a pranzare con noi sulla spiaggia, mangiando pollo tipico fritto e contorni, ci parla della sua casa in montagna con un giardino pieno di piante di marijuana dell'intolleranza della polizia verso manifestazioni pubbliche di utilizzo della marijuana, della sua esperienza in carcere e uno sprazzo della sua vita, incredibile, ricca di esperienze e di sapere.

Jim Brown...jpg (83231 byte)

L'aria della Jamaica Ŕ estasiante inebriante per tutti gli odori che racchiude.

I giorni passano la nostra conoscenza del luogo comincia a farsi pi¨ profonda, come dei posti e dei luoghi che incominciamo a scoprire, come le Y.S. FALLS, con le sue incantevole cascate, BAMBOO AVENUE (la strada + famosa della Jamaica....resa famosa dallo spot della FIAT), la sacra tomba di Peter Tosh, leggendario chitarrista dei WAILERS dell'altrettanto unico Bob Marley, icona indimenticabile di questa Jamaica che si rispecchia nelle sue parole e nel loro credo, BLOODY BAY indimenticabile "Baia Insanguinata" dove leggende narrano che i pescatori usavano portare il loro carico di balene per poi squartarle,inbrattando cosi' il mare di rosso sangue....,il BLACK RIVER,il fiume che attraversa la Jamaica e che e' pieno di coccodrilli, abbiamo poi conosciuto 3 ragazzi toscani,un po' fuori di testa con cui abbiamo condiviso diverse esperienze, e le feste reggae sulla spiaggia.

Black River 1.jpg (91788 byte) Black River.jpg (70762 byte) Bamboo Avenue.jpg (88136 byte)

Questo Ŕ solamente uno stralcio di quello che abbiamo visto e vissuto in JAMAICA, il resto deve essere testato in prima persona.......se non ci credete scriveteci.

BUON VIAGGIO! YAMAN!!!!

Y.S falls 4.jpg (81964 byte)

NIC & SIMON

Home ] AFRICA ] AMERICA ] ASIA ] EUROPA ] OCEANIA ]

Statistiche sito,contatore visite, counter web invisibile