Romania
Racconto di viaggio giugno 2002

di Enrico

 

Sono partito da malpensa con arrivo a Bucarest,dove avevo opzionato una vettura di classe economica all'Avis,li ho havuto problemi con franchige esorbitanti,poi risolti con la fattura.Da Bucarest mi dirigo a nord est in localita'Buzau,dove ci attende un amico Rumeno,bella citta'quasi europea con monumenti e piazze degni di uno sguardo,dopo un caffe'ci dirigiamo ancora a nord in localita'Rimnicu Sarat,piccolo paese rimasto uguale all'89 con i famosi blocchi in cemento,"orribili".Qui'appena fuori dal paese troviamo un piccolo bar aperto 24 ore dove affittano camere,10 euro a notte da dividere in 2,super economico,qui' alloggeremo per tutte le 3 notti.La sera ci spostiamo a Foxani,bella citta'universitaria situata 60 km a nord,andiamo in un paio di disco, veramente belle,moderne,direi uguali alle nostre.Anche qui'il costo e' bassissimo,una birra 1 euro,a parte la cameriera che cerca di rubarti piu' mance possibile triplicando i prezzi.

Rincasiamo a notte inoltrata,l'autostrada e' nuovissima ma manca l'illuminazione,arriviamo in albergo a riposare.

La mattina successiva,andiamo in un bar a vedere la partita dell'italia e conosciamo delle ragazze che invitiamo in discoteca la sera,ma non

possono venire perch'e'lavorano fino alle 4 di notte in q.to bar.

La sera andiamo a cena,2 pizze e 2 bibite,cifra irrisoria,poi andiamo nell'unica discoteca del paese,molto bella e piena di giovani che rientrano il fine settimana da bucarest dove lavorano,mi raccontano che li la vita e'molto piu'cara mentre gli stipendi sono quasi uguali,dagli 80 ai 150 euro.Facciamo molte amicizie,l'italiano lo parlicchiano quasi tutti e passiamo una bella serata.La mattina seguente,andiamo nel bar del giorno precedente ed incontriamo le nostre amiche che non lavorano fino a sera,sorpresa!Ci invitano ad andare sulle colline con loro,i proprietari del bar,mogli ecc.Partiamo e ci inoltriamo nei boschi dove passiamo la tipica Domenica rumena,grigliata di carni con molte spezie musica locale e birra a volonta'.Un po'stanchi torniamo in albergo e ci prepariamo per uscire,andiamo in un ristorante con le nostre amiche e poi in discoteca,il costo della cena completa per 4,circa 12 euro.

Il giorno seguente ci portiamo su Bucarest,citta'grande e piena di zingari con un aspetto non rassicurante nella periferia, mentre all'interno assomiglia alla parte non centralissima di Milano.

Conclusioni:pesaggi non entusiasmanti,costi riduttissimi,popolazione locale non particolarmente festosa ma con buona propensione al

dialogo,un fascino particolare dell'est,da provare? non per tutti, solo per viaggiatori che vogliono vedere molte realta' diverse.

 

Enrico

enrico.schivalocchi@libero.it

 

Home ] AFRICA ] AMERICA ] ASIA ] EUROPA ] OCEANIA ]

Statistiche sito,contatore visite, counter web invisibile