pOESIE...              

sono solo personali, poveri-piccoli pensierini

 

 

 

 

Viaggiare Liberi

Perchè è bello

dimenticarci di dove siamo

il sole,

il cielo blu,

il vento che ci parla...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

non si spiegano quelle luci

ma devi solo credere

è solo, è tutta la luce del mondo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

è la vita, 

quando ti fermi e parli al cielo

quando ti emozioni per un sorriso

finalmente un'altra avventura

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

non c'è niente di più bello del sole

dei colori dei raggi caldi, del mondo infinito...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

e grazie a voi devo tutto

devo il mio amore devo la vita

grazie a loro sono qui gioioso radioso infinitOSO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

la più grande fortuna essere i più piccoli...

piccoli passi a piedi nudi, persi, vivi

viaggiare liberi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

tutti i momenti più belli

sono i volti e gli angeli del cielo...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

è dalla luce accanto che nasce un sogno

pronti per partire, sempre

freschi come l'aria del primo mattino

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

e scivolare sulle note di quellamusica è correre all'infinito, il cuore del viaggio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

tanti occhietti dappertutto che vedono, camminano, ridono....

tanti pensieri, liberi di volare...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La vera scoperta è aprirsi completamente

abbracciare il mondo...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

scie morbide azzurre

linee morbide di colori veri, colori di viaggio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una lunga cavalcata il viaggiare...

le foglie, gli occhi, il sole al mattino, le ombre lente, il profumo della vita...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

correre e amare

vivere due volte la cosa più facile

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quando sei via lontano
quando sei solo e lontano
quando sei lontano solo e lo senti forte...
arrivi e senti che è libertà
Fa paura la libertà, muove dentro, viene il magone...
Quando vuoi capire quanto sei forte trovi la libertà
non ti spegni nemmeno un secondo
non dimentichi nemmeno un istante
Quando sei l'ultimo in fondo
piccolo e sbiadito
quando non hai niente a cui aggrapparti
la libertà ti bacerà

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

e tu chi sei?

tu, tu che mi guardi dritto negli occhi

occhi grandi, gli occhi del mondo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

è perdersi, ammalarsi, parlare e piangere

chi viaggia non ha paura

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

siamo i più forti i più belli i più ingenui

bello essere schiacciati da tanti fiori

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Abbiamo solo bisogno di un mondo

piccolo e verde, morbido...

un mondo dove camminare è sognare...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quando i fiori

Non è mai troppo tardi per raccontarsi.

Cercare di descriversi, spiegare, parlare e sdrammatizzare...

Spesso in viaggio capitano momenti molto particolari direi unici e che solo quando si è lontani possono succedere.

Le strade sono un mondo, sulle strade puoi vedere scene meravigliose e tante volte e ogni volta potresti viverci mille volte.

Sulle strade rincorso dai bambini mentre tornano a scuola, alcuni di loro scalzi.
Bambini bellissimi, sorridenti, l'argento vivo addosso. La vita.
Bambini che ti mangiano con la loro curiosità, viaggiatori veri, puri, ancora senza esperienza ma i più ricchi, i più forti, i più leggeri di tutti...

Mentre li ascolti ti rendi conto del tempo, di quanto è breve la vita, di quanto è bella la vita. Ogni vita, tutte le vite.

E conversando ti emozioni, ci si emoziona e si gira la testa perché non vogliamo farci scoprire di quanto siamo felici, non vogliamo metterci in soggezione, ci vergognamo un po' del nostro cuore tanto gonfio...

Ogni sguardo è un regalo, ogni parola un abbraccio, ogni sospiro un battito del cuore.

Non si ferma il tempo ma tutto è bene delineato, prezioso per tutti senza saperlo bene ma consapevoli che si vive di questo, ci si nutre della vita di strada.

E poi il viaggio prosegue più forte e tanto compreso quando i fiori continuano a osservarti...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A ogni incrocio trovi la vita

 

Sporchi, lontani, sudati

 

Sulle strade polverose dove la gente corre, nel deserto, in cima alle montagne

 

Trovi la vita negli alberi e con le nuvole, intanto il vento non smette di abbracciarti

 

Ogni granello di sabbia è il nostro arrivo, bagnati dalle infinite goccioline del gigante turchese...

 

dove i fiori sono grandi, i campi verde profondo

e non finisci mai

come le infinite vite delle cascate, come ogni alba, come le scintille di un lago...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

il bello della vita è la stessa vita

l'essere nudi ogni giorno

piccoli, indifesi, lontani

Il bello della vita lo cerchi, lo sogni, lo desideri

il bello della vita è nelle proprie mani,

dove non vedi niente...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

chi viaggia diventa

il più piccolo del mondo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

sensazioni di vuoti, di spazi aperti

abbracciamo ogni volta il cielo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

osservare è il bello della vita

vedere, parlare, sorridere perchè è amare

pregare e piangere di gioia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

la velocità è osservare

rapidi movimenti delle palpebre

respirare è annegare

e amare il mondo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

abbagliati da tanto ardore

spogliati e feriti

sporcati, dimenticati, calpestati

e tanto forti per correre veloci

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

una grande energia

sorridere

mangiare il mondo

correre all'orizzonte...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

torni che non hai niente

e mai avrai...

Torni più piccolo

pronto per il grande lontano...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"e i piccoli colori mi circondano

che sono piccolo...il più piccolo

e le goccioline mi bagnano che sono la goccia...la più piccola"

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"E  scivolare e' perdersi in un sorriso

e dimenticare e' rinascere blu e giallo

e ballare è tutta la mia vita

Aprire i cieli mentre guardi il mondo"

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Corrente
Flusso invisibile che ti fa tremare
Scivolare veloci elettrici
Scosse leggere e percettibili
che quando l'orizzonte scompare non smettono...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

il tappeto più morbido

camminare su un prato

guardare il cielo

ammazzarsi di sogni...i più belli

io voglio vivere di occhi grandi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E non c'è più ritorno

frustato bruciato condannato

niente strade guardano indietro

solo l'orizzonte grande lontano felice 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E nella vita ci vuole il silenzio
che di suoni lontani si compone
come la luce è il bianco
ma acqua, verde blu nel vento...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Se il viaggio è questo, se il viaggio è non capire e non voler capire
Se il viaggio è non chiedere spiegazioni, accendere gli occhi e sognare...
Addormentarsi, dimenticare,
se il viaggio è il tempo...
E se è già tutto segnato...
E se il viaggio è piangere e immaginare...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

un mondo dove il bello viene fuori
e dove gli occhi sono una garanzia
un sole che mi scalda parlando
e che mi indica tante strade
un mondo normale che parla ascolta e si muove
un cielo grande che raccoglie la vita

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

vivo l'alba rosa 

muri sgretolati che sembrano alberi

Io voglio vivere senza radici...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

un mondo è il vuoto più bello...

e dal mondo trovo tutto quello che sono...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

non è nient'altro che il silenzio

e il vento che lo attraversa

nel mio amore trovo.

è il mondo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

e     mi     arriva     il     futuro
che è un arancione
fatto di terra
e    tanto     correre
     veloce

silenzioso
la      linea     davanti     vicina

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

il sole potrebbe diventare luce da un momento all'altro...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

e quando stai per terminare

guarda bene, c'è un nuovo infinito

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

sei tu e solo il sole

dimenticati il tuo nome

cammina assieme a quelle stelle

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

tutta quella terra rossa

tutta quella strada

tutta quella polvere

tutta quella vita

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ritmo

battiti

tamburo

quello che il sole comanda

correre, addormentarsi

scivolare sull'infinito...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"andate via, corri via

scappa. qui non c'è niente

corri veloce e veloce...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

i brillanti che abbiamo in mano

non sono altro che tutti i brividi 

scintille, lucciole del mondo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

è così facile

sentirsi il sole addosso

è così facile correre senza senso

è così facile innamorarsi

è così bello questo mondo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

a piccoli passi

piccoli passetti

come nudi e bambini

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

per fortuna c'è

quella piacevole brezza leggera

che si avvicina,

aria di partenza, di vita,

la libertà ti prende per mano

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

un suono leggero

e che va e viene...

il rumore della polvere

e non importa dove andare...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

il viaggio più bello

è nel sorridere all'infinito

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

è nel tempo la soluzione
il contatto, il sogno, e ogni tipo di amore...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

c'è chi vuole tutto dalla vita e chi non vuole niente

lasciatemi stare dalla parte di chi vuole vivere..liberi, e viaggiare senza nulla...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non c'è nulla ancora e da fare,

è il vento leggero che sta arrivando...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

tanti piccoli passetti e tanti piccoli e stretti scalini

piccolini passetti, scalini che quasi si cade giù...

ma il viaggio è il viaggiare grande !

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non abbiamo niente, accontentiamoci di questi occhi,

un respiro di vita...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

lentamente

senza tanti pensieri

vorrei solo la certezza 

che la libertà è lì...

vicino a me...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

senza vincoli è correre a piedi nudi

in silenzio e nella libertà della pioggia

lasciatemi camminare per sempre

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

tanto facile è quella scintilla

fluida, gialla, veloce...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

è facilissimo

piano piano

fino in fondo...

correre veloce, correre infinito...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

viaggiare è vedere l'infinito...

Arriva la tempesta, il vento, acqua...

il viaggio è perdere il controllo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

curve

orme delicate...

luci che sfumano la notte...

ho solo voglia di correre

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

voglio solo vivere solo vivere

solo

vivere di sole

e di sole vivere...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

una scia rossa, 

quasi rossa trasparente

è ora di partire, volare sognare

e poi c'è il verde e l'infinito che comanda...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

è solo la libertà ciò che vogliamo

la libertà, la voglia di parlare e sorridere...

piano piano

non c'è nessuna fretta...

è da quella parte la bella luce...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

è il mondo

quello grande, enorme fa paura

muore con noi, piccoli, i più piccoli

e nell'universo posso annegare...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

getta tutto butta via quegli stracci logori

non c'è nulla da imparare

adesso...è così limpido questo cielo...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

è così facile vivere bene

il mio mondo è piccolo e povero

e il bello è che sta diventando sempre più grande...

e mi perdo...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ci si addormenta su cuscini

ma quando vediamo che siamo piccoli

possiamo solo iniziare e rincorrere ogni stella

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

e allora, avete spento il cervello?

Non c'è nulla da fare, piccoli passi e allontanarsi

piano piano, l'uscita è da quella parte...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 tutto un fuoco, un fuoco solo fatto di verde,

polvere, nero e terra...

e chi se ne frega se nessuno può capire e venire via!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

è difficile spiegare ciò che vorrei esprimere,

ci provo sempre con parole e pensieri

per capirmi bisognerebbe trovarsi lontano

in dolce compagnia della libertà

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

manca poco per vedere tutto...

quelle luci, una linea continua...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

è appena un movimento

è quello che vedi del sole

quello che riesci e sarà giusto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

è nel poco del mondo che abbiamo da scoprire...

semplice, facilissimo scappare via per sempre...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

apriti al cielo e al sole e alle nuvole...

apriti a te che sei capace di innamorarti e di scivolare via...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

è in quella linea il paradiso

dimentica, sorridi

cammina e non fermarti mai...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

é solo un piccolo puntino là in fondo...

ed è tutto...

guarda avanti, lì...lì...

avanti a te,

è il vero miraggio della vita

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

è tutto molto semplice

occhi lucidi

ammirare l'orizzonte

ed è tutto molto piccolo...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

non ho bisogno nulla,

vorrei solo incamminarmi e respirare, vivere, adorare il sole...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non ho nulla

non ho quello che è amore e vita

non ho il mio viso

non ho il bello del cielo

non ho

vivo di sole   nuvole

isole lontane

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

non c'è nulla, non guardarti alle spalle ma

vivi, sorridi, prenditi tutta la libertà

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

è solo nei bassifondi della vita

dove possiamo crescere

e poi sparire

per riapparire

ancora più piccoli...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

il viaggiareliberi è nell'essere completamente trasparenti

restare i più piccoli del mondo, il nostro mondo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

è così facile imparare dalla luce

e illuminarsi di vita

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

è difficile raggiungere l'infinito...

ma è così vicino questo sole mio...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

tutto quello che vorrei

è solo il rapido movimento delle nuvole...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

è solo un momento

non avere paura

lasciati andare e scappa via...lontano

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

viaggiare è il limite

l'infinito davanti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

è solo e davvero un colore

un solo puntino...

è solo la sintonia con il mondo

non posso fermarmi...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

solamente un cielo

e un cuore

e il rumore del mare...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

alla ricerca del solo e vero valore della vita

il suono del cielo

il sorriso dell'amore...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

es mi mundo libre y sincero...

viaggiare liberi perchè è bello il sole mio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

è poco ciò che sogniamo

vai avanti e dilata il tuo cuore...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

lentamente, molto lentamente arrivi e vedi

che siamo miseri

piccoli

i più piccoli...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La felicità è negli altri

devi solo guardarti intorno...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

è che non voglio niente

vorrei solo quel piccolo pezzettino celeste...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

addormentati...

fatti coprire dall'ombra del mondo...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

e camminando arrivi dove ti aspettavi...

è un oceano quello che stai cercando...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ma sono solo i brividi a farci correre

e tutte le volte che ci scottiamo

è arrivato il momento di scappare...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

sono i riflessi della pioggia

e le scintille di quelle foglie

in cui vorrei nascondermi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

non voglio niente

non voglio arrivare

ho dentro solo una piccola forza

per arrivare al sole...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ti sei spogliato?

adesso hai tutto, sei nudo e hai freddo...

cammina e inizia a vivere...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mi piace ascoltare la terra quando respira

Mi piace sognare

Mi piace viaggiare

Mi piace il sole quando si accende..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

e non spaventatevi

non spaventatevi se avete voglia di amore,

non spaventatevi se avete voglia di sorridere e baciare

baciare sì, baciare e andare avanti senza pensare

non spaventatevi se avete voglia di vivere fino in fondo...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

e io scappo...

scappo

non mi vedete più

avete un mondo davanti

ed è bello...bello, bellissimo!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

sorridi amore

sorridi tesoro mio

sorridi che hai un mondo disgraziato

è il mio mondo

unico e vero...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

non vedi che è tutto giallo...e arancione...

non vedi che è tutto così vicino ?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

il limite è un soffio

e il soffio è un sorriso

che ti abbraccia

e ti porta via....

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

chi è matto come te?

non lo trovi Michele !

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

niente è come il blu

e il rosso..

e niente è come il mio desiderio di vita

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

correre significa sorridere all'infinito

e viaggiare è sorridere alla vita...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

non voglio avere nulla

non voglio nulla

lasciatemi solo i miei occhi da bambino...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

stanco e arrabbiato,

sono felice nell'avere un cielo come respiro...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

è difficile spiegare tutto

ma è così facile alzare lo sguardo al sole...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

la vera rivoluzione è viaggiare

diventare i più piccoli del mondo

trasparenti, leggeri...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

addormentati e respira felice,

hai visto che bella questa luce?

Sorridi e lasciati andare..

gli occhi diventeranno blu...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

e ora che hai il sole 

non pensi sia giusto dare il tuo cuore ?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DAVVERO e' un sogno?

e allora scappiamo...

ogni giorno è un sogno vivo,

ogni giorno apro gli occhi e sento la vita...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

non voglio niente,

sì non voglio niente e allora ?

Non voglio certezze nella vita, 

Vorrei solo sentire i battiti della terra...

e gridare forte al sole !!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

e quando sorridi sei davvero arrivato,

ogni giorno è quello giusto,

ogni giorno è colorato di blu...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

è tutto il mondo che mi guarda

e io mi abbasso...

c'è tutto il mondo che mi guarda e mi stringe...

e io mi commuovo...

c'è tutto il mondo che mi guarda

e io piango e lentamente inizio a camminare...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

è quella luce bianca...è quella luce in fondo...

non guardarti indietro ma

corri, corri, corri !

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

HO CERCATO LA BELLEZZA DENTRO DI ME

HO CERCATO DI VEDERLA...

DI AFFERRARLA...

HO CERCATO A FONDO

ED è AFFIORATA

SOLO ALLORA HO TROVATO LA MIA ANIMA... Saby

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In viaggio ho imparato  che molte volte l'ordine delle cose non è l'ordine giusto ed il disordine non per forza è il senso sbagliato delle cose............

…….perchè si sono  cose che sento sempre lì, lì dove sta il mio  Cuore…

 

In viaggio ho imparato che ti possono anche fregare gli appunti, e che

non te ne frega niente perchè si, magari ti risiedi un attimo e con calma

rileggi il routing map. ...ma in fondo gli appunti anzi gli schizzi del cuore

non ce li legge nessuno e quelli sicuramente non me li porteranno via...ne

sul treno ne altrove...ne prima ne dopo, mai.

 

In viaggio ho imparato che provo felicità anche in quella urgenza di

scrivere su un foglio i miei pensieri, perché poi magari quegli stessi

pensieri mi sfuggono, il momento passa e l´ispirazione fluttua... c'e'

qualcosa di amaramente felice anche nella malinconia...e ci rimango male se

poi Quei pensieri non mi tornano come dovrebbero...

 

Questo è il senso del mio viaggiare liberi.... il vento mi rilassa e mi

libera dai pensieri...

 

E una volta a casa, finito quel viaggio, imparo che...

risentire una voce al telefono, ricevere un mail inaspettata, con parole

semplici ma forti.... sono piccoli attimi di felicità...sentire che c´è

qualcuno dal cuore grande ... È troppo bello sentire certe emozioni così

vicino alle mie...perchè posso condividerle con chi capisce ...

 

In Viaggio Ho Imparato A Vivere L’oggi, E A Sognare Il Futuro

Besitos Miki, a presto

about africa …….. 04/05/07

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

e ogni giorno si nasce,

ogni giorno vedi ciò che vuoi... vedi il sole, vedi gli occhi del cielo...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

non ho nulla,

non ho un nome

non ho nemmeno un viso,

e non ho paura di avere voglia di vivere

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

fatti puntare il dito, 

sei tu, sei tu il condannato, sei tu che hai sbagliato...

fatti puntare il dito, tu, tu che sbagli sempre!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

da solo...

sei solo da una vita ... davanti hai l'oceano ...

ma perchè è così grande questo mare ?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ora che non stai più in mezzo alla strada

finisci per perderti...

non tornerai più quello di prima...

ti rimane solo il sole e una linea senza fine...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

semplici passi verso il vuoto dei sogni più belli...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

tutti i cieli del mondo che respirano...

senza nuvole

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

miliardi di scintille...se guardi avanti hai solo scintille...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

senza nuovi orizzonti hai solo una scelta,

vivi fino in fondo i tuoi occhi...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

...e in ogni brivido c'è un viaggio...un raggio...

e nella scintilla la vita...la mia vita....

in ogni istante vedo il vuoto fatto di colori...

io vedo questo e

in tutti i vuoti del mondo mi ritrovo felice...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Abbiamo bisogno di spogliarci

e infine scendere per strada

strade polverose...

vie infinite da percorrere

accompagnati da quella luce...

Abbiamo bisogno di liberarci

e infine respirare più a fondo...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Li senti i brividi sulla schiena?

Tanti piccoli ticchettii...

Mille e più scintille che si rincorrono...

Lo senti il caldo abbraccio della terra?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

meninho.jpg (554479 byte)

Quel bambino

siamo noi...

Quel bambino 

sono io...

Quel bambino

è il mondo mio...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

un nuovo giorno

abbiamo bisogno di un nuovo giorno,

un nuovo cielo da guardare

un nuovo sole è arrivato

il mio sole...unico amore...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sei solo un piccolo puntino

 un povero e piccolo puntino

nella sabbia

che si muove lentamente...

che si muove...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non ho bisogno d'altro

di scusarmi e piegarmi,

imparare dalla vita,

la mia vita !

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I miei mondi

sono le lacrime,

i sorrisi,

gli occhi dei bambini,

i miei dolorosi lamenti...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non c'è libertà

se ci sono barriere,

i limiti...

Ostacoli, 

solo piccoli motivi di fratture

indice di un mondo

diverso da noi...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

liquido...

gocce d'acqua che scendono lentamente...

Note leggere...

suoni dolci che addormentano...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

il mio scopo è vivere...

il mio unico motivo di essere è avere la luce...

l'unica luce è esistere...amare...

l'amore...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

...e le gocce quando scendono fanno un rumore che suona 

dolce...dolce...

Non mi fermo a piangere... 

come le gocce che scendono dalla cascata dei sogni più belli...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

linee verdi e arancioni

linee e paesaggi ...

linee dritte, linee che curvano e che si uniscono al blu...

linee del cielo, e del mare...

linee irregolari che non finiscono mai...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tanti sassolini per terra

come granelli di sabbia

piccoli frammenti di dolci sogni,

come una cascata di sorridenti bambini...

Un mondo libero

tutto per noi...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lo puoi capire solo quando ti guardi intorno

che è stupendo non fermarsi,

è bellissimo cercare di tenere gli occhi aperti...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Occhietti miei

dolci come le colline,

Occhietti che bacerei per ore,

Occhietti miei

che splendono di sole,

che mi parlano d'amore.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E' l'idea che hai da bambino,

era come un sogno,

realizzata finalmente,

dopo l'attesa diventa verità...

E' l'amore di specchiarsi

negli occhi della felicità...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ci sono momenti dove siamo in cielo...

ci sono volte che abbiamo raggiunto il mare di nuvole...

ci sono attimi che ci sentiamo così sereni...

ci sono tanti mondi di felicità...

viaggi, cammini di pace...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A piedi lungo la strada

 

che non finisce mai

 

mentre il vento non smette di soffiare

 

A piedi e con lo sguardo rivolto in avanti

 

mentre il vuoto si riempie di chilometri....

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

avere solo un foglio

è come avere un mondo da esplorare...

Avere solo un mondo

è come avere un cuore da proteggere...

avere un solo amore,

è come piangere di gioia...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non riuscirò mai a spiegare chi mi aiuta...

se il sole oppure il vento

se la luna che brilla in eterno...

Non riuscirò mai neppure per un istante,

a descrivere cosa ho dentro,

che sono solo e povero fino in fondo...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

vivere per avere ragione,

vivere ed essere strani,

vivere ed avere tutti addosso,

vivere ed essere giudicati,

vivere ed avere paura,

vivere per ogni ultimo minuto,

vivere e guardare un bambino,

vivere e tornare a vivere...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non so se è giusto o sbagliato,

non so se devo sapere,

e non so se è giusto arrivare 

no non so se avrò un momento.

Non so cosa sto guardando,

non so a chi devo inchinarmi,

non so se è giunto il momento,

non so se devo fermarmi...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

in lontananza

 

quando hai negli occhi l'orizzonte

 

puoi ascoltare il tuo cuore...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ascolta, sta arrivando da lontano...

è la giusta armonia, sì se ascolti bene,

in fondo puoi sentire il mondo...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mi piace ascoltare e sorridere,

Mi piace abbassarmi

e piangere,

Mi piace osservare

gli occhi del cielo,

mi piace pensare

che non c'è fine ovunque andrò...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le nuove impressioni di questo viaggio  

sono come le nuvole che ho visto.  

Tante volte stavo per piangere 

e tante volte ho riso di gioia...  

Vorrei avere con me la mia gioia,  

il mio amore,  

la mia vita...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

non so se sarò mai felice...

per questo viaggio...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Viaggiare significa vivere ,

viaggiare è come fermarsi ed ascoltare

il battito del cuore,

la vita, 

la serenità 

di un raggio di sole.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sì, siamo sempre vivi,

vicini ma anche lontani

sicuri di non essere soli

Il cielo mi guarderà

il vento spiegherà ogni movimento,

la strada che seguirò

avrà tanti tesori luminosi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

il mio limite è in alto

dove potrei trovare tanti miraggi,

e forse anche lasciarmi andare...

il mio limite è in alto

ma non riesco a mettermi al centro

e sentirmi giusto...

il mio universo è in basso...

dove vedo ciò che è giusto,

il mio mondo è il pianto...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In fondo è giusto così,

avere nulla da tenere a mente,

che siamo fatti per dimenticare

un solo punto di ritrovo nel nostro cuore,

un solo incubo felice...

Abbiamo tutto e lo sappiamo

abbiamo tutto, abbiamo un cuore...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sì. siamo sulla stessa lunghezza d'onda....ma non esageriamo con le parole,
sì, perchè poi ci si fa male ad ammettere che abbiamo timore...
e che il cuore forse non vale niente...
abbiamo bisogno di altro tempo...
credere in ciò che non esiste, credere e poi ritornare sui propri passi...
Sì, siamo sulla stessa lunghezza d'onda...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

si finisce con il sorridere perchè è finito tutto

e andarsene da qui perchè è già tardi...

si finisce con il voltarsi indietro e ammirare altri ricordi...

ricordi belli che però dobbiamo scordare...

si finisce con il perdersi

e ritrovare la realtà fatta di sogni

la realtà di vivere "lontani"....

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

se non ti aspetti niente dalla vita,

se sei partito e non sei ancora arrivato,

se hai colpito l'attenzione di qualcuno,

se piangi quando ti emozioni,

se hai voglia di amare,

non fermarti mai....

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

si hay libertad

 

somos libres de ser lo que queremos...

dejamos que nuestras ideas hagan todo lo mejor

porque si hay libertad...

queremos soñar...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Addormentato e abbandonato

è questo ciò che vorrei

per spegnermi e chiudermi

per un momento.

La notte mi capirà e mi sussurrerà i sogni più belli,

addormentato e sereno

come un raggio di luna

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Se in cielo mi stanno guardando

vedranno un uomo libero

vedranno che sto per scomparire

per arrivare più lontano...

 

Se in cielo mi stanno pensando

sapranno che sto per partire,

per vivere fino in fondo la vita,

per amare, per correre lontano...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una linea immaginaria

che non finisce mai e che in 

fondo si spegne progressivamente

Un cielo vero che non scompare la notte

quando inizia a parlarti.

Un silenzio così lungo che

non vorresti mai dimenticare

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Seduti guardiamo il cielo

e ci svuotiamo di tutto

negli sguardi puoi trovare la felicità

 

Seduti rimaniamo in silenzio

le lacrime scendono piano

e gli occhi diventano più grandi

se pensiamo alla vita _

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

3 anni fa

Tre anni indietro

dove sono rimasto

i sogni non avevano bisogno di me.

Tre anni fa, semplicemente

perchè volevo viaggiare,

mi sono ritrovato in paradiso,

in anticipo, per sbaglio,

e sono uscito ferito...

Tre anni fa, quando

volevo vedere da vicino...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I miei colori

 

Nell'aria calda del mattino

ci sono momenti lunghi di attesa...

niente si muove, dobbiamo solo aspettare,

mentre le nuvole giocano a rincorrersi

e quando i colori ti abbracciano

sei pronto a riprendere il volo...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In cielo ci sono due soli,

il sole della libertà e

il sole dell'amore

La libertà di vivere fino in fondo,

L'amore di esistere per la felicità.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La mia strada

Una strada che
sia bella,
una strada fatta di alberi
e di sole,
Una strada che mi
aiuti a vivere bene,
Una strada lunga, luminosa
che non arrivi mai a destinazione....
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 

 

 

Nei viaggi trovi te stesso

quando sei solo,

in angoli diversi,

lungo strade dimenticate.

Quando sei te stesso

trovi sempre la vita .

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Da lontano si vede la costa

è lì, la linea verde e celeste.

quando arriverò mi verrà da piangere,

perchè è importante spegnersi certe volte,

quando arriverò inizierò a muovermi,

e immaginerò che siamo vicini alla partenza,

l'inizio di una nuova vita.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non lo so.

No, non lo so se è giusto.

Se vivere sognando

vivere guardando il cielo

pensare che le nuvole siano importanti.

che l'aria ti parli e che la terra ascolti i tuoi pensieri.

Non lo so

Se l'amore della vita

è lo scopo di questo mondo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il sogno
nel mio desiderio c'è un sogno
Il mio sogno è un desiderio...
il desiderio di continuare a vedere
vedere è viaggiare
senza mai il buio
viaggiare assieme alla luce_

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

tatuaggi sparsi sul corpo

e la pelle ribelle, spessa e sottile,

 dai l'addio al grande dio, eppure si raccomanda di

non dimenticare, eppure abbiamo

saltato una pagina dopo quelle note stonate,

subito catturati dalle reti gettate e 

liberati agli antipodi,

con tatuaggi sparsi sulla pelle

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un sole solo
sulla spiaggia di note
Un fiore solo per tutti questi anni
E nella notte calda
il caldo, il caldo....

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Salve
Tutto quanto è finito
Tutti sono caduti
Non è un caso l'infinito_

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dove vuoi andare ?

 

Ma dove vuoi andare ?

Dove vuoi incontrare la vita ?

Ma dove stai cercando il sole ?

dove sarà il tuo arrivo ?

Ma dove vuoi andare ?

dove sarà il punto giusto ?

che cosa stai guardando

così intensamente ?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E' un sogno semplice

che si stia in cima

dove è difficile cambiare

Un modo per conoscerci ancora meglio.

Un sogno solo

per tutti i nostri capricci...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ecco le palme
ma è il profumo che più mi piace
ecco il sole
ma è il colore che amo così follemente
ecco il mare
ma è il rumore che più mi esalta

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lontano
Ero lontano come perduto
ma ero arrivato e mi sono ritrovato
Sabbia, l'aria era blu, verde la vita

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

smettila di ridere
non è il momento giusto
purchè sia liberato
spogliato dei logori vestiti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non è un peccato
non è vero che si cade
ma è sincero, chiaro
sì, è sicuro questo amore.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In questo momento

sarebbe giusto dimenticare

in questo momento

bisogna ricordare 

in questi momenti

è difficile pensare

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non voglio arrendermi

vorrei morire di gioia

e sapere che c'è qualcuno che ride...

 

 

Altre destinazioni ] Anima mia ] Annunci di viaggio ] COLLABORATORI per informazioni di viaggio ] Come collaborare al sito ] COME PREPARARE UN VIAGGIO ] Consigli per viaggiare ] Corrispondenza di viaggio ] Curiosità quando si viaggia ] email da leggere ] Gli anni di tutti i miei viaggi ] I segreti quando si viaggia ] Idee ] Il Graffio del Viaggiatore ] IL Libro come un Viaggio ] Il paese ideale dove vivere ] "Incontri Viaggiatori" ] Intervista (tripiteasy.it) ] Io ] Io in viaggio ] La mia famiglia ] [ LE MIE pOESIE ] Le sorprese di un viaggio ] Le spiagge più belle ] Links viaggi ] Lo scaffale dei miei sogni ] Links utili per il mondo ] Mappe ] Notizie utili per viaggiare ] Novita' ] OFFERTE VIAGGIO ] Lettere sulla Giordania ] Per Partire ] Ricette nel mondo ] ROOTS MUSIC ] Statistiche sito ] Sognando ] Suggerimenti di viaggio ] "Travelers meeting" ] Viaggi futuri ] Viaggiare è Vivere ! ] Calcio "MOSAICO & CROCIONE" ]